Nato nel 1988 a Vasto, un comune di medie dimensioni in riva al mare, in provincia di Chieti. Quando avevo  un paio di mesi, i miei genitori si sono trasferiti in Svizzera dove ho vissuto fino all’età di 11 anni. Poi siamo tornati a Roccaspinalveti, il paese di origine in Abruzzo. A 14 anni, ho cominciato i miei studi presso l’Istituto Statale d’Arte di Vasto, dove ho avuto la fortuna di seguire le lezioni della professoressa  Bianca Campli e il professor Italo Besca, due persone che hanno influito particolarmente sulla mia formazione e grazie alle quali ho approfondito la mia passione per le arti visive, con particolare attenzione sul disegno.

A 18 anni ho deciso di trasferirmi a Bologna per continuare i miei studi, e ci ho vissuto per sette anni, studiando pittura presso l’Accademia di Belle Arti. Nonostante avessi scelto come indirizzo Pittura, la mia passione per l’incisione e l’arte della stampa  mi ha portato a trascorrere molte ore nei laboratori che una volta erano quelli del grande artista e maestro incisore italiano Giorgio Morandi. A Bologna, alternavo i miei studi con lavori part-time come assistente di alcuni professionisti: nel 2007 con il prof. Pietro Lenzini nella costruzione di una scenografia al teatro di Imola; Ho collaborato con l’artista russo Yuri Avvakumov nei locali della mostra “Svoboda” a Palazzo Carbonesi di Bologna; e, occasionalmente, ho aiutato l’attore italiano Alessandro Bergonzini nella realizzazione dei suoi spettacoli teatrali.

Nel 2014 sono tornato Roccaspinalveti, dove attualmente vivo, e dove lavoro come grafico e serigrafo per molti clienti sparsi in giro per l’Italia. Inoltre, continuo a partecipare a mostre nazionali ed internazionali e concorsi d’arte, e sono costantemente in collaborazione con GuilmiArtProject, un progetto di residenza d’Artista che ha luogo ogni anno a Guilmi, paesino abruzzese a pochi km da casa mia. Attualmente gran parte delle mie energie le sto spendendo per la nascita del mio progetto di un laboratorio di serigrafia e incisione indipendente qui, a Roccaspinalveti.

I’m Luca Bruno, born in 1988 in Vasto, a medium size municipality on the seaside, in the province of Chieti. When I was a few months old, my parents moved in Switzerland and we stayed there until I was 11. Afterwards we returned to Roccaspinalveti, the village of their origin in the Abruzzi region, and from there, at age 14, I began my studies at the State Institute of Art in Vasto, where I deepened my passion for the visual arts, with a special focus on drawing.
At 18 I decided to move to Bologna to continue my studies, and there I lived for seven years, studying painting at the Academy of Fine Arts. Yet my passion for printmaking and the art of engraving led me to spend many hours in the studios that once were those of the great Italian artist and master engraver Giorgio Morandi, when he occupied the position of Chair of the Academy. In Bologna, I was paralleling my studies with part-time jobs and assisting professionals: so I worked in a video store; I assisted professor Pietro Lenzini in the building of a stage at the theater in Imola; I collaborated with the Russian artist Yuri Avvakumov in the premises of the exhibition “Svoboda” at Palazzo Carbonesi in Bologna; and occasionally I helped the Italian actor Alessandro Bergonzini in the making realization of his stage performances.
Over two years ago I returned Roccaspinalveti, where I am presently living, and where I have been working with graphic elaborations and designs for many clients scattered around Italy. In addition, I keep participating in national and international exhibitions and art competitions, and I am constantly collaborating with the artist in residence program GuilmiArtProject. Yet, at the top of my interests, there is the pursuing of my project of an independent silkscreen printing and printmaking workshop here, in Roccaspinalveti.

CONCORSI, MOSTRE ED ESPOSIZIONI:

 

-2018 Selezionato come artista italiano per l’esposizione di due opere in mostra alla “Bienal Do Douro”, biennale di stampa d’Arte contemporanea in Portogallo (10 agosto al 31 ottobre 2018).

-2016 Opera selezionata per la mostra allestita a Cagliari da Casa Falconieri presso il Castello di San Michele.La mostra è frutto della collaborazione con  l’Officina della Cultura che organizza il Premio FIBRENUS “CarnellocArte ad Arte” e Casa Falconieri.La mostra “I luoghi del segno” contempla una selezione delle opere che negli anni hanno partecipato al Premio FIBRENUS.

-2016  Esposizione mostra collettiva, selezionato come artista incisore per l’evento  “Mirror face to face”. Progetto internazionale di grafica d’autore. Prima esposizione: artisti italiani e macedoni. A cura di Valeria Bertesina,  la mostra è stata allestita a Bitola (Macedonia), Vicenza e Vas (Belluno)

2015  Esposizione di opere nella “galleria Forni”. Bologna

2015 “Primo Premio grafica italiana” concorso di grafica d’arte indetto dall’Associazione Nazionale Incisori Italiani.

2015 “Wall Painting” dipinto murale per la riqualificazione della Bolognina ad opera dell’Associazione BAUM di Bologna.

2014 “Primo Premio Libro d’Artista”concorso di grafica d’arte indetto dall’Associazione Nazionale Incisori Italiani.

2014 “TERRA MADRE” realizzazione di una land art sul parco nazionale della Majella in collaborazione con l’artista scultore e restauratore Walter Zuccarini.

2014 “PREMIO STARITA”, biennale di incisione organizzata dall’Accademia di belle arti di Napoli.

-2014 “PREMIO GRIFFIN” promosso dalla università Bocconi di Milano.

-2014 “GRANIPH”concorso giapponese di grafica  per la realizzazione di t-shirt.

-2013 “PREMIO MORANDI” opera vincitrice del primo premio al concorso di incisione e stampa d’arte istituito dall’Associazione Giorgio Morandi all’interno dell’Accademia di Belle Arti di Bologna.

-2013“EMIGRAZIONE E FAMIGLIA”, vincitore terzo premio del concorso di pittura, poesia e fotografia  organizzato dalla coop. CMA di Carunchio (Ch).

-2013 “PREMIO NAZIONALE DELLE ARTI” di Bari.

-2012 “NATURE NEEDS HEROES”,opera menzionata tra i finalisti in gara per il premio di arte Timberland , mostra a cura di Silvia Veronesi e Fuyumi Namioka, Bologna.

-2011  “PREMIO MORANDI” organizzato dall’associazione Giorgio Morandi all’interno dell’Accademia di belle arti di Bologna.

2011 ESPOSIZIONE “LE BELLE FORME”al museo civico Archeologico,Gipsoteca di Bologna